header-logo

La provincia a portata di smartphone

slider-image

La settimana di Pasqua in Provincia di Trapani

La Sicilia è un’isola in cui il culto cattolico è saldamente radicato e la Settimana Santa è dappertutto, principalmente in Provincia di Trapani, il momento in cui si concentra il più importante numero di feste e celebrazioni. Si comincia dalla Domenica delle Palme, nel momento in cui un’emozionante Via Crucis sfila per le vie del ridente borgo dell’agro ericino. E’ questa una raffigurazione unica nel suo genere, compresa tra le più importanti celebrazioni della Settimana Santa in Sicilia.

La Processione dei "Misteri", è la storia, secondo quanto esposto nei Vangeli, della Passione, Morte e Resurrezione di Gesù Cristo, rappresentata in sedici quadri viventi, allestiti su scenografici carri, ai quali si avvicendano gruppi di fedeli in abiti penitenziali popolari e numerose bande musicali intonanti marce funebri.

In continua trasformazione, la Sacra Rappresentazione è riproposta annualmente in configurazione ogni volta più dettagliata e precisa, grazie a una continua azione di studio delle fonti evangeliche e storiografiche. La Processione dei Misteri, nel suo esteso tragitto, dall'inizio alla fine, offre una complessità di momenti tutti da vivere.

L'uscita e l’articolarsi lungo le vie del paese nel momento in cui tutto ancora è rischiarato dal chiarore del giorno è uno spettacolo incomparabile, ma è certamente al calare della sera che la Processione nella sua totalità raffigura tutta la sua magnificenza e perviene ai più elevati livelli espressivi. Occasione di considerevole coinvolgimento, immediatamente dopo l’epilogo della Sacra Rappresentazione, è la Processione e l'ingresso nella Chiesa Madre del SS Crocifisso seguito dai fedeli e dalle Bande Musicali riunite in un solo gruppo composto da decine di musicanti.

Al crepuscolo del Venerdì Santo, con estrema essenzialità, in una calma interrotta unicamente dalla preghiera dei fedeli, il SS. Crocifisso fa il suo ritorno nella Chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù, dalla quale uscirà un'altra volta dopo un anno, nel giorno della Domenica delle Palme. Questi ultimi sono coloro i quali il Venerdì Santo condurranno in processione i Gruppi dei Misteri: l’organizzazione della processione del Martedì è loro responsabilità.